11 e 12 giugno, sarà ancora Firma Day!

Siamo al rush finale e ogni giorno è un Firma Day per i referendum sociali. Ma il prossimo fine settimana lo sforzo sarà ancora più grande: 1.000 banchetti per 100.000 firme. È questa la sfida che ci siamo imposti, per fare un passo decisivo verso lobiettivo finale. Il traguardo delle 500.000 firme a quesito è lì, pronto per essere raggiunto.

Siamo sicuri che i milioni di italiani e italiane contrari alle politiche del governo su scuola, ambiente e beni comuni non si lasceranno scappare loccasione di richiedere il diritto di prendere parola. Da più di due mesi migliaia di attivisti e attiviste stanno occupando le piazze e le strade dItalia con i banchetti per far firmare i referendum sociali. Hanno partecipato alla Nuit Debut francese, al Salone del libro di Torino, al Gran Gala di atletica leggera a Roma. Un impegno costante e condiviso che ha permesso di riempire migliaia di moduli per i referendum.

Manca poco, manca lultimo miglio. Perché, come ha detto don Luigi Ciotti la speranza sta nella condivisione e nella continuità dellimpegno.